Trump contro i media: "Da loro solo fake news, teorie cospiratorie e odio cieco" (Repubblica) - Libano, sventato attentato su aereo con barbie-bomba (Repubblica) - Corea del Nord: "Pronti a cancellare gli USA dalla faccia della terra" (Rai News) - Ex capo della campagna di Trump, si consegna all'Fbi: è accusato di cospirazione (Reuters) - Wikileaks, online 21mila mail di Macron: nessuna rivelazione compromettente (Ansa) - Tokyo: "Missile di Pyongyang ci ha sorvolato" (Ansa) - Tre militanti dell'Isis uccisi dai cinghiali in Iraq (AGI) - Isis, alla festa di addio del kamikaze la cintura esplode per errore: 12 morti (il Messaggero) - Merkel: "Noi europei padroni del nostro destino" (Ansa) - Iraq, Isis fa esplodere un bebè durante un'esercitazione sugli esplosivi (Repubblica) - Theresa May: "Con Brexit futuro radioso" (Rainew24) - Siberia: il batterio dell’antrace «si risveglia». Morto un bambino (Corriere della Sera) - Isis, pizzaiolo marocchino condannato a 6 anni per proselitismo sul web (Ansa) - Turchia, Wikileaks pubblica 295mila email dell'Akp: "In risposta alle epurazioni del governo" (Repubblica) - Russia: "Forse abbiamo ucciso Al-Baghdadi" (Repubblica) - Isis, il call-center del terrore. In chat con il Califfo, le nuove reclute hi-tech (Ansa) - Nigeria, bambina kamikaze di 10 anni salta in aria e uccide 19 persone (Reuters) - Isis, bimbo spara a un prigioniero nonostante le suppliche (il Giornale)
Category archives for: Blog

10 febbraio 2018: 10 anni di Kospirazione al Teatro Ygramul

Nati in un losco garage il 10 febbraio del 2008, i The Konspirators festeggiano il loro decennale di attività e sovversione sabato 10 febbraio 2018, al mitico Teatro Ygramul, il luogo del loro esordio live. Tanti amici sul palco e sotto il palco, con i Sunomi (fidi alleati della kospirazione) ad aprire le danze. Scopriremo finalmente cosa è successo al loro amico (tale Andrea S.) che il 10 febbraio del 2008 non si presentò all’improvvisazione in garage, scatenando le ipotesi complottiste della band (e la nascita della stessa). Da quel giorno è stata un’ascesa inarrestabile che li ha portati a calcare i palchi più prestigiosi del mondo e della Kapitale e a lanciare sul mercato sottostante ben 2 album. Non perdete questo appuntamento con la storia e accorrete in massa a festeggiare con noi 10 anni di kospirazione e regressione!

10 febbraio 2018 – Teatro Ygramul, via Nicola Maria Nicolai 14, Roma
INFO –> EVENTO FACEBOOK

Wikileaks: The Konspirators al lavoro sul terzo album

Secondo Wikileaks la sinistra band romana The Konspirators sarebbe già al lavoro al terzo album autoprodotto. Un portavoce dei Konspirators sembra aver rivelato al telefono, da una località imprecisata, i titoli di alcuni brani in lavorazione, accennando anche a una presunta colonna sonora per un documentario. Le rivelazioni sono al vaglio degli inquirenti, ma alcuni titoli sembrano ormai accertati: Caino, Paranoia, Pablo & Manuel e addirittura un brano ispirato al golpe borghese del 1970, dal titolo inquietante di 8 Dicembre.
Ecco delle registrazioni emerse sul web di due dei nuovi brani, Pablo & Manuel e appunto 8 Dicembre:
soundcloud.com/un-kospiratore/pablo-manuel
soundcloud.com/un-kospiratore/8-dicembre

A quanto pare la legione di imbecilli non sembra volersi arrestare. E i mercati vacillano. (Reuters/Wikileaks)

The Sonics: Gli indistruttibili del garage rock al Traffic di Roma

L’intramontabile garage rock dei The Sonics approda al Traffic Club di Roma, direttamente dagli anni 60, dagli albori della musica proto-punk e garage che ha influenzato mezzo mondo, fino all’ultimo album pubblicato nel 2015. Nulla è cambiato. Più vecchi, ma lo stile e soprattutto la resa dal vivo è sempre di altissimo livello.
Qualcuno pensava che non fossero più in grado di sostenere un grande show?
Ascoltate e giudicate voi..

Per noi di KTV un concerto grandioso, impeccabile e trascinante:

The Konspirators live a Eterna#2770, il compleanno di Roma

Augusta Kospiratione a Eterna #2770, il festival del compleanno di Roma che si terrà al Laghetto dell’EUR il 21, 22 e 23 aprile. I Konspirators si esibiranno proprio il giorno del Natale di Roma, venerdì 21, dalle ore 22.00 alle 22.30, subito prima dell’esibizione di Giancane. Enormi segreti kospirativi verranno rivelati alla gens romana, grazie alle innate doti divinatorie della band capitolina. Nei giorni successivi si avvicenderanno sul palco anche Muro Del Canto, Vazzanikki e molte altre band, il tutto in diretta urbi et orbi su Radio Sonica 90.7. La musica è solo una delle protagoniste del festival della città eterna che vedrà spettacoli, danza, film, cortometraggi, mostre, street art, cibo romanesco e tanto altro. L’ingresso è AGGRATIS. Venite a festeggiare e kospirare con noi per una città più viva! DAJE –> EVENTO FACEBOOK

Esce il secondo album dei Konspirators: “La Vita è Un Contest”

La stampa di regime sosteneva che ci saremmo fermati al primo album.. Dicevano che si trattava solo di un fenomeno commerciale e passeggero, che il regressive e la nostra vita smodata da rockstar ci avrebbero fatto naufragare nell’alcol e nella dissoluzione. Che ci saremmo sciolti o peggio ancora che saremmo stati eliminati o arrestati per complottismo e per vilipendio dello Stato. Oggi invece smentiamo le tante chiacchiere da bar e illazioni tendenziose annunciando la pubblicazione del nostro secondo controverso lavoro “La Vita è Un Contest”, registrato presso Trafalgar Recording Studios, RDM Music Production e Panic Studio. Un grazie soprattutto a Rodolfo Demontis per il tanto lavoro e per il pomposo intro orchestrale (degno della nostra fama!). Potete ascoltare e scaricare i brani su Bandcamp o nella sezione Discografia di questo sito. I nuovi cd, impreziositi dall’ineguagliabile grafica del nostro grafico/kospiratore ufficiale Flavio Costantino, verranno presentati in anteprima sabato 18 febbraio al Contestaccio di Roma. Un live da non perdere, con tanti amici in apertura: Sunomi, Chiazzetta e i Fuoricorso.. NON MANCATE! –> EVENTO FACEBOOK.

Se qualcuno vuole sfidarci noi siamo pronti. Manuel Agnelli NUN TE TEMO. La legione di imbecilli trionferà!

Konspirators a Piazza San Giovanni per lo sciopero generale del 21 ottobre

il 21 ottobre la kospirazione torna a Piazza San Giovanni a 6 anni dal No Berlusconi Day del 2010. Questa volta sarà per il No Renzi Day e per lo sciopero generale indetto da USB, Unicobas e USI contro le politiche economiche e sociali del governo Renzi dettate dall’Unione Europea e per la difesa e l’attuazione della Costituzione. Sul palco con noi anche Banda Bassotti, Assalti Frontali, Skasso, Pugni In Tasca, Los 3 Saltos e Rikom Carnera. La giornata sarà dedicata ad Abd Elsalam, operaio e delegato sindacale ucciso a Piacenza durante un picchetto fuori dal suo posto di lavoro mentre lottava per i diritti suoi e dei suoi compagn@. L’appuntamento è alle ore 16.00 a Piazza San Giovanni con dibattiti e musica (inizio live alle 20.00) – sino alla manifestazione del giorno dopo che partirà proprio da Piazza San Giovanni alle ore 14.00
DICIAMO NO ALLA DISTRUZIONE DELLO STATO SOCIALE!

EVENTO FACEBOOK

“Natura Porca” in free download: il nuovo album di Chiazzetta è per tutti

“Natura Porca non è proprio un album, non suona come un album e non è costato quanto un album, per questo non ve lo faccio neanche pagare. Forse dovremmo chiamarlo un demo, come quelli che facevamo negli anni 90, una vera e propria dimostrazione di quello che faccio in ben 21 tracce senza pensare tanto alla forma quanto ai contenuti. Si tratta della descrizione, stavolta davvero molto autobiografica, della vita di un tizio che prova da anni a fare l’artista in Italia, e sta diventando (o forse è già diventato) pazzo.” (Chiazzetta)
Tra gli argomenti principali:
-la differenza tra il vero e il falso
-la provincia e i suoi limiti irrisolvibili
-gli scontri contro i nemici che neanche sanno chi sei ma ti rubano l’identità
-le litigate con il se ideale
-la morte
-gli amori
quelli quasi normali che però poi finiscono per insufficienza di quattrini
quelli moderni, morbidi, poligami ideati ad hoc per alleviare la disperazione
quelli idealizzati, tanto con tutta sta confusione chi lo sa con certezza cosa è vero e cosa no
quelli che cazzo vanno riconosciuti anche se non sono tradizionali! Ah li hanno riconosciuti? Vabbè quando ho scritto i pezzi ancora no
e poi li possono riconoscere ancora di più
-il whisky
-le grasse risate in faccia a chi pensa di essere sano e ci guarda strano ma in realtà non c’ha capito un cazzo manco lui
-perchè non ho fatto il botto
-l’accettazione della propria natura…
PORCA

L’album è scaricabile gratuitamente su questo link: www.chiazzetta.it/naturaporca

E questa è un’anteprima live del brano “Troppi Contenuti”, che racconta di un diverbio tra Calcutta e Chiazzetta in quel di Latina. Solo su KTV!

Chiude il Sinister Noise, locale storico di Roma che vide gli albori della kospirazione

Sono trascorsi 10 anni dall’apertura del Sinister… Era il 2006, tanta passione, impegno, lavoro, perseveranza, un mare di concerti, band da tutto il mondo, eventi ed iniziative culturali, tante sfide, avventure, gioie, incazzature, amarezze, soddisfazioni, incontri ma soprattutto tanti momenti indimenticabili ed unici che rimarranno senza dubbio indelebili sulla nostra pelle. Ci è sempre piaciuto il cambiamento e questo è il momento di cambiare ancora una volta per rigenerarsi e ritrovare nuovi stimoli, nuove energie, nuove idee, nuove strade da percorrere. Venerdì 15 luglio 2016 si chiude un ciclo importante e fondamentale della nostra vita che ci ha dato ed insegnato moltissimo sotto il profilo umano professionale e culturale. Rivolgiamo un caloroso ringraziamento a tutti voi che non ci avete mai mollato fino alla fine, tutte le persone, bands, artisti con cui abbiamo avuto il piacere di collaborare e che ci hanno aiutato a portare avanti questo grande sogno. Grazie di cuore.
Continuate continuate continuate a supportare l’underground, quello vero, spontaneo, semplice, genuino al di fuori delle mode e dei circuiti pseudo alternativi… senza troppe “pippe mentali”, semplicemente fuori dagli schemi. Vi aspettiamo numerosi per festeggiare insieme il Sinister Noise, come sempre .. “100% ROCK’N’ROLL ATTITUDE” con le selezioni musicali di 3 amici e fratelli: Magic Bus, Johnny Von Frankenstein e Dead Music.
“STOP BITCHING…SUPPORT THE UNDERGROUND”.
(Sinister Noise Rock Club).

Ecco il nostro piccolo omaggio a un locale che ha dato tanto a noi e a tutta la scena romana. Sperando in una rapida riapertura. FORZA SINISTER!

Public Enemy live a Roma: rap suonato e leggenda


“Voglio dedicare questo show a una delle più grandi leggende del pugilato mondiale: Mohammed Alì”. Così Flavor Flav apre il live dei Public Enemy allo Spazio 900 di Roma, location scelta in sostituzione delle terrazze del Palazzo dei Congressi dell’EUR a causa delle incerte condizioni atmosferiche. I Public Enemy decidono di esibirsi dal vivo con una vera e propria band, composta da chitarrista, bassista, batterista e dj, infiammando il pubblico con un live memorabile. Tanti i brani che hanno fatto la storia del rap e della musica in generale come Bring The Noise, Don’t Believe The Hype, He Got Game, Black Steel In The Hour of Chaos e la leggendaria Fight The Power, catturata dalla nostra KTV nonostante il pogo che si è scatenato durante il brano (una rarità ai concerti rap / hip hop..). Una band trasversale da sempre, che attira ai suoi concerti appassionati di tanti generi musicali e che ha anche colto l’occasione per omaggiare con un breve dj-set un brano cult dei Nirvana: Smells Like Teen Spirit. Come da tradizione il concerto dei Public Enemy è anche il luogo ideale per mandare messaggi politici, non solo nei brani, ma anche a voce. E Chuck D e Flavor Flav (quest’ultimo con folta capigliatura rasta) non perdono l’occasione per lanciare strali contro Hillary Clinton, Donald Trump e la politica odierna americana in generale. A fine concerto Flavor Flav dirà: “Ci sono due cose che proprio non sopporto: il razzismo e il separatismo. Dobbiamo rimanere uniti”. Un concerto grandioso e coinvolgente, suonato e sudato, che dimostra che il rap storico non muore mai e anzi andrebbe ascoltato di più dalle nuove generazioni. Una lezione in musica da parte dei più grandi. FIGHT THE POWER!!!

Tutto lo psychofunkypunkypop dei Sunomi in un album. Anzi, un Albume

Esce finalmente il primo album della band Sunomi, finanziato tramite Musicraiser e disponibile sia nei digital store che in formato cd, in eleganti digipack multicolore (foto sopra). Albume, così si chiama il sostanzioso prodotto dei noti amici/compari della kospirazione, oltre ad essere ben confezionato è anche un grande album, ben suonato e ben pensato. Un corroborante frullato di suoni, tematiche e immagini che entra di diritto nella storia dello psychofunkypunkypop mondiale, genere non a caso inventato proprio dai Sunomi.. In realtà un primo mezzo lavoro già è presente, si tratta del mini-cd C, quasi introvabile. Con Albume però abbiamo un disco più completo, fatto di ben 10 brani più una ghost track. Molti i brani di indiscusso successo inseriti nell’album: da Il Dubbio (in arrivo anche un videoclip veramente matto) a Cervello, che vede la collaborazione dei Konspirators con k2 alla chitarra solista e tutta la band ai cori, Guerra, Tutti Gli Altri e la splendida Cane, uno dei brani secondo noi più significativi e riusciti degli ultimi anni. Il tutto arricchito da canzoni nuove, con ogni traccia intervallata da simpatici e strampalati stacchetti che uniscono tutto il cd in un unico filo conduttore: il delirio psychofunkypunkypop. Un grande album insomma, ben suonato e ben registrato, che conferma il valore indiscusso di una delle migliori band underground di questi anni. Ovviamente una delle più ignorate.. ma i tempi sono duri per tutti. Que viva la vera musica indipendente!

Ecco l’album in streaming su Rockit.it: www.rockit.it/sunomi/album/albume/34968

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Gabfire themes